Cose altre

questa mattina, mentre controllavo l’integrità artistica delle sculture di Mimmo Paladino ho scritto:

In svizzera, in questo momento, stanno cercando di “trovare”, anzi: vedere, l’infinitamente piccolo mettendo in scena lo spettacolo del Big Bang. In piccolo naturalmente e per pochi intimi… pur essendo una produzione milionaria…
Se fossimo in un libro di Kurt Vonnegut (e voglio dire: potremmo benissimo) l’esperimento probabilmente finirebbe in una tragi-comica disgrazia, e il buco nero pronosticato dalle Cassandre si paleserebbe in tutta la sua imbutitudine. Finiremmo tutti in uno sciacquone intergalattico verso nuove e misteriose fogne spazio temporali.
Oppure, con un colpo di scena inaspettato, nessun buco nero si farebbe avanti, bensì il suo contrario (forse):
una supermassa solida (di materia ovviamente sconosciuta) a forma sferica, esageratamente pesante e inscalfibile. Dapprima grande come un granello di sabbia, poi come un sassolino e via via crescendo fino ad occupare tutto lo spazio conosciuto e l’universo. Cozzando stelle e pianeti… fino al limite ultimo e infinito  andando a creare così: il più grande Macigno di tutti i tempi!!!

Magari a kilgore Trout, leggendo sta cosa, gli verrebbe l’ispirazione… magari no.

Annunci

2 Risposte to “Cose altre”

  1. le voglio anche io le stesse sostanze che prendi …sostanzialmente …comunque
    sarebbe una fine degna per questo mondo moderno …ostia

  2. sostanze?
    certe volte drogarmi sul serio mi farebbe piacere…
    nel frattempo evito la normalità…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: