Semenza chimica: no al naturale!!!

scuola del padovano, diretta da suore che pure insegnano…
vado per un laboratorio sulle “arti” in una terza elementare.
è il secondo appuntamento, i nani mi conoscono e mi aspettano.
scherziamo un po’ e poi butto li – tra un come va e un come state – se sono andati a votare…
grida da stadio: “viva berlusconi!!! viva la lega e bossi!!! siiii viva berlusconi e il milan”
la suora nicchia sorniona e tutto finisce li.
con i miei pensieri occupati a forza nell’introdurre fantasia e scrittura creativa nella capa dei marmocchi (con buoni risultati tra l’altro) arriviamo alla fine delle due ore.
i nanetti mentre si vestono per scappare a casa, arrivano in massa e mi cheidono insistentemente: “ma tu ha votato berlusconi e la lega vero?”
rispondo secco: “certo che no!!”
stupore nei volti! confusione cerebrale! grida concitate!:
“sei un comunistaaaaaaa!!!!!!” (la suora finge -male- disinteresse)
io penso un attimo: se dico la verità, ovvero che sono anarchico i nani non capiscono na mazza, della suora frega un cazzo, ma non posso manco mentire, allora dico: “non ci sono solo i comunisti, c’è anche il centro sinistra…”
altre grida e parole ma a questa risposta sembrano rilassarsi pur restando stupiti e guardandomi come un alieno.

so come andrà la settimana prossima quando tornerò da loro, mi diranno in coro:
“hai perso!!”
allora io sarò triste e proverò pena, non per la sconfitta, ma per loro
che dovranno crescere… qui.

Annunci

5 Risposte to “Semenza chimica: no al naturale!!!”

  1. Sono passata solo per cercare un pò di conforto da parte di una persona intelligente.
    Questa era la mia prima volta che partecipavo attivamente alla vita politica del mio paese con il mio voto. Una catastrofe assoluta.
    Stiamo tornando indietro, il paese stà arretrando. Cioè, Bossi? La Santanché?
    Ma ci rendiamo conto??

  2. ciao elisa e anna
    ce ne sarebbero di cose da dire e teorie da snocciolare sul prossimo futuro… comunque…
    non credo si stia tornando indietro, anzi, si sta andando avanti. berlusc*ni è da vent’anni e più che semina ignoranza alla tv. ignoranza che entra nelle case di tutti e cambia il modo di pensare e di vedere il mondo (come traspare nel post). ora raccoglie.
    e cosa attecchisce nell’ignoranza? il fondamentalismo, l’arroganza e la violenza. tutte cose che la lega dispensa assieme all’illusione che nel tuo orto nessuno verrà a romperti i coglioni e farai affari tranquillo. (naturalmente con te stesso)

    però elisa vedi il lato positivo: roma si riempirà di lumbard e trevigiani!!!!!!!! 😉

  3. arrendersi mai, resistere sempre.
    alle volte il destino è bastardo e li tristi eventi ci piegano, ma la vita riserva sempre delle sorprese.
    l’11 marzo 2004, mentre mezzo mondo – o meglio ancora metà mezzo mondo – era sconvolto dall’attentato a Madrid frutto di un’azione terroristica islamica straniera infedele e vigliacca in piena terra europea, bossi – quello de li accogliamo a cannonate e delle teste di cazzo colla sciarpa al collo e la barba in viso veniva colto da ictus.
    io non sono buddista, ma certe volte questa storia del bene e del male che fai che ti ritorna indietro ci prende….
    un in bocca al lupo!
    g

  4. azione terroristica che paradossalmente ha permesso al zapatero di andare al governo… e guarda adesso che bel paese è la spagna
    un attacco terroristico religioso ha fatto dei religiosissimi spagnoli un popolo tendenzialmente laico
    succedesse in italia… altro che fondamentalismo cattolico, tornerebbe l’iquisizione!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: