Mietitrebbia 26

PANAGOAB

Il terribile deserto di sale del Magoab è uno dei luoghi più inospitali del pianeta. Eppure vi è un popolo che da tempi immemori vi dimora.
Sono i Manal che nella lingua di quelle regioni significa Cercatori.
I Manal sono un popolo schivo e diffidente; ho impiegato molto tempo per conquistarne la fiducia e per impararne tradizioni e costumi.
Molti pensano che i Manal siano un popolo nomade, dei carovanieri, delle guide del deserto che si muovono in continuazione, che vivono in tendopoli di piccole dimensioni, che, sì, hanno una antica cultura ma molto spartana.
Bene, carovanieri e guide lo sono di sicuro ma per le altre affermazioni devo dissentire. Sono false.
– Tutti i Manal hanno una casa per diritto, la casa dei Manal è lo specchio del cielo -, recitano i saggi di Panagoab (che significa appunto specchio del cielo), la grande città posta sulle pendici dei Monti Eri, che pochissimi stranieri hanno avuto la fortuna di poter vedere.
Panagoab appare meravigliosa e inaspettata, colorata d’azzurro e circondata da alte mura; le strade sono piene di gente e di bambini. L’acqua sgorga da mille fontane ad ogni angolo di strada. Grandi palazzi dipinti circondano le piazze.
Panagoab sembra un miraggio, pare impossibile tanta ricchezza e prosperità in un luogo così depresso e inospitale.
– Tutto questo è frutto solo del commercio e di una amministrazione oculata delle risorse, della nostra volontà di isolamento che ci ha salvato da persecuzioni e guerre – mi spiega il Reggente, la carica istituzionale più importante della città – . La quasi totale assenza di malattie, grazie all’opera sterilizzatrice del sale, e l’acqua abbondante che scaturisce dalla montagna hanno fatto il resto -.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: