Un sapere misterioso

fuori-mondo1.jpg

Oggi piove…
lei, verrà con l’acqua.
è sicuro.

Annunci

27 Risposte to “Un sapere misterioso”

  1. … e ti chiedera se si può fare una doccia…
    … e ti limiterai a lavargli la faccia…
    … tutto è possibile purchè si faccia…
    … che ci vorrà mai a far scattare una miccia…
    e poi si tromba!

  2. – eh! non si dice… sennò che mistero è? (vedi licenza poetica)
    – ciao wa… sei il solito triviale! ed io che credevo che la tua isolana ti avesse messo in riga!!! pensiero fisso eeeeeeeeeh?????
    ciao bello

  3. sono in riga, ma mi hai tentato nel scriverti questo… magari succede davvero no?
    e comunque “l’isolana” conferma che la mia è una idea fissa, e aggiunge:”e menomale!”….. e quest’è tutto!

  4. ci mancherebbe altro…!

  5. x wa: Ma la doccia non se la poteva fare a casa sua?
    Eppoi il finale…… si finisce sempre cosi’!!!!
    Mi sembra uno di quei film americani dove il finale è sempre uguale!!!

    🙂

  6. in questo caso, il lieto fine è benvenuto!
    ciao!

  7. Esimio (il non vissuto)

    Ogni giorno leggeva il suo giornale.
    Di un anno prima.
    Con ansia, commosso.
    Credeva solo nella nostalgia.

    CiaU

  8. ma se cambio il finale g ci rimane male… e io perdo un’amico

  9. per così poco?
    che tutto il mondo possa darci dentro sta notte!!!
    huzzah!!!

  10. cq, a parte gli scherzi, siete bravissimi!!!
    E’ un piacere per le orecchie sentirvi parlare.
    Siete armiosi e melodici al tempo stesso.
    Magari sapete pure suonare!!!

    🙂

  11. okkio g! potrebbe essere un produttore camuffato da comune frequentatore di blog! Metti il giacchino elegante e comportati bene… se possibile dagli del “lei”!

  12. Ebbene, si….. mi hai scoperto.
    Lo ammetto.
    Sono un produttoree mi potete dare anche del “voi”.
    Sia chiara una cosa: io i musicisti non li pago: “li suono!!!”

    p.s.: produco solo idee e debiti!!!
    😉

  13. perchè? secondo te io ho un giacchino elegante?
    grazie per i complimenti sul suono del nostro essere. ci piace entrare in risonanza con le cose (vedi muro del pianto).
    effettivamente a questo post – per il momento – stanno partecipando chitarristi/autori/cantanti che hanno pure partecipato in tempi e in modi diversi al prog. mengwee

  14. caro signor idea…
    credo che per chi campa della propria fantasia la situazione in queste lande italiane non sia semplice, per niente.

  15. un giacchino elegante lo posso prestare io….
    è unto e bisunto ma fa ancora la sua porca figura!!!

    🙂

  16. cq continua con la “poesia” ( ti ho inserito come post del giorno nel mio blog)

    x wa: dopo la tr… cosa accade?

    😉

  17. in realtà potrei averne di buoni, compreso uno spolverino da favola. ho un caro amico che lavora il cuoio in modo spettacolare che doveva rifarmi il guardaroba… ma se ne dimentica sto bischero! ma se mi vuole per il suo film… deve farsi da fare!!
    ps: il diario è tutto nella testa, mi basta sapere che il sogno contina
    (messaggio criptato – non più di tanto – per Luca…)

  18. A proposito di indumenti, se devi fare una regalo ad una amica guarda l’ultimio mio post e poi dimmi se non ti ho consigliato bene!!!
    😉

  19. dopo la tr… un’altra tr… e così via. Si va avanti per 6 giorni e al settimo ci si riposa… eh eh…

  20. x wa : credo che se tu abitassi a Roma il tuo soprannome o nick sarebbe “er trivella”

    😉

  21. ih ih ih… (mi limito a questo, e lascio la replica al diretto interessato)

  22. in sardegna si dice “su Coddaròri”!

  23. oppure: o cinghialo setoloso…

  24. ” wa”dopo la tr… un’altra tr… e così via. Si va avanti per 6 giorni e al settimo ci si riposa… eh eh…

    Lo supponevo, lo suppo: niente di nuovo sotto il sole!!

  25. Assemblamento o assemblaggio?

    Ogni giorno leggeva il suo giornale.
    Di un anno prima.
    Con ansia, commosso.
    Credeva solo nella nostalgia.

    Oggi piove…
    lei, verrà con l’acqua.
    è sicuro.

    … e ti chiedera se si può fare una doccia…
    … e ti limiterai a lavargli la faccia…
    … tutto è possibile purchè si faccia…
    … che ci vorrà mai a far scattare una miccia…
    e poi si tromba!

    azzarola che “chiusa” !!!

    😉

  26. eh eh… quanto a senso ci siamo. lo stile ha degli scarti notevoli!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: