Esopo po ro po po pooo pooo

esopo po ro po po pooo pooo

Ecco la versione post-moderna di una fiaba di Esopo che Enrico “Suren” ha riscritto con in mocciosi del centro estivo e che io sto mettendo in scena:

IL LUPO E LA VECCHIA 2007

Un lupo nero come la notte
con le orecchie a punta come Darbula
e gli occhi come Undertaker

vagava da solo in cerca di cibo.

Passa da Odino – chiuso per ferie
passa da Piero – vietato l’ingresso
passa da Paolo – sono al completo
poi finalmente arriva al Bif – ma è lunedì.

Che cosa faccio? son disperato! voglio mangiare, mangiare, mangiare!

Poi
si tira su la pelliccia, spunta lo Swatch, guarda l’ora
non ci può credere…

È mezzogiorno e mezzo da un pezzo ormai! C’ho fame c’ho fame c’ho fame!
Mangerei anche una pinza a sto punto, un piatto di bulloni con l’olio
o una lamiera intera…

E mentre si avvia quatto quatto verso De Lazzari (cioè il ferramenta)
sente arrivare da una finestra il suono di un bimbo che si lamenta
che frigna, che piange, che rompe le scatole insomma
e poi sente dire alla nonna:

Smettila di piangere Giacomino, basta! sennò ti do subito al lupo!

Il lupo si illumina, è una grande occasione!
Si ferma sotto la casa in questione e aspetta per ore.
Aspetta che scenda il bambino frignone
e quella nonna geniale con quell’idea intelligente e golosa, ma niente…

Anzi, calata la sera, sente la vecchia che fa:

Piccolino mio, cucciolotto bello! se arriva il lupo lo uccideremo, gli daremo in testa col matterello!
lo schiacceremo col pestacarne, gli butteremo le uova, ce lo papperemo!

E il lupo rimane di sasso, resta fermo a bocca aperta per un attimo
poi se ne va insoddisfatto.
E fa:

Qui dicono una cosa poi ne fanno un’altra, c’è da diventare matto!

E tu nonnetta cara! te lo scordi il tuo lupo alla carbonara!

Annunci

4 Risposte to “Esopo po ro po po pooo pooo”

  1. Carinissima!
    Un saluto, Elisa.

  2. grazie elisa!
    li a Roma come va con il caldo?

  3. complimenti!
    molto bella ed originale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: