Urrà per la nostra squadra!

– Non c’è motivo per cui il bene non possa trionfare sul male, se solo gli angeli si dessero un’organizzazione ispirata a quella della mafia.

– La barzelletta più divertente del mondo: “Stanotte ho sognato di mangiare torte di flanella. Quando mi sono svegliato la coperta non c’era più!”

– Non so voi, ma io pratico una religione disorganizzata. Appartengo a un empio disordine. Ci chiamiamo “Nostra Signora della Perpetua Meraviglia”

– L’evoluzione è veramente creativa. E’ così che ci siamo ritrovati con le giraffe

– Siamo qui sulla Terra per andare in giro a cazzeggiare. Non date retta a chi dice altrimenti.

– Pensate che gli arabi siano fessi? Ci hanno dato i numeri. Provate a fare una divisione in colonna coi numeri romani.

– La più alta forma di tradimento, negli Stai Uniti, è dire che gli americani non sono amati, a prescindere da dove sono e da che cosa stanno facendo in quel posto.

– Che ci troverete, che ci troverete mai, nei pompini e nel golf?
Una marziana scesa sulla terra

tratto a balzelloni da “Un uomo senza patria” di Kurt Vonnegut (minimum fax – 11 beuri e 50)

Annunci

11 Risposte to “Urrà per la nostra squadra!”

  1. Concordo con la marziana: che ci troverete mai nel golf?

  2. uh uh… cercherò di scrivere altri stralci di questo libro, che oltre ad essere divertente come pochi, tratta argomenti estremamente importanti e attuali… disperatamente attuali.

  3. Ahahahaha.. :D!

  4. Tanto per rimanere in un mondo ironico:
    Non sono Vonnegut, non ho velleità da scrittore, e quelle poche volte che scrivo, scrivo male. Quindi accettate quel poco con benevolenza, e non replicate a questa autocritica. L’importante è ciò che segue.
    Ebbene oggi, domenica, mi sono svegliato decisamente contrariato.

    All’inizio della settimana la ragazza che si è innamorata di me senza che io mi innamorassi di lei mi ha fatto una scenata in pieno luogo pubblico, dove di pubblico ce n’era “che neanche al concerto di Vasco”.
    Ho mostrato dignità, sono rimasto lì mentre lei se ne andava in lacrime, e dopo cinque minuti ho chiamato al telefono la ragazza in questione. Ora è tutto a posto: la prossima volta dobbiamo trovarci in uno sgabuzzino, niente pubblico ma… mannaggia.
    Il giorno dopo un ragazzo che conosco di vista mi ha invitato a bere un caffè, mi fa capire che è gay e mi invita ad un Lesbian Game. Gli faccio notare che lui non è una donna, e perciò niente “Lesbian”. Ma lui mi spiega che il Lesbian Game, è quando alcune persone di sesso differente si incontrano e per alcune ore, o una giornata, fanno sesso, ma con serenità, con rapporti omo o etero. Io gli dico che le mie esperienze strane le ho avute, ma declino l’invito e gli offro il caffè augurandogli un sincero “in bocca al lupo”.
    Questa notte, a conclusione della settimana, sogno di fare l’amore con una ragazza con cui ho avuto una relazione un bel po’ di tempo fa, bel sogno che ti lascia una giornata da incubo.
    Questa sera dovrei andare ad un concerto, molto bello, in un locale che è più da “vino” e meno da “birra”, non so se mi spiego. Sono stato invitato da due amiche, che faccio?
    Ciao G, buon giorno Elisa.

    Coa centra questo con il post? assolutamente niente, ma leggere di angeli, arabi fessi, pompini e cazzeggiare mi ricorda la mia vita.

  5. Peccato ke scrivi male Quaz ké le cose ke t succedon rikiedon buna penna!
    CiaU

  6. beh… direi che dovresti accettare caro qaz… sempre che la tua ragazza melodrammatica (con affetto) non si presenti li gridandoti che la trascuri… ma io ci andrei lo stesso se è un bel concerto! (magari se è in zona ci faccio pure un giro!)
    questa storia delle “donne che si innamorano e tu no” mi sta perseguitando ultimamente… e non mi piace per niente.
    comunque ieri sono stato a un matrimonio e non ho incotrato la donna della mia vita, poi sono andato dai kankari e nemmeno li c’era la donna della mia vita, sta notte ho sognato la donna della mia vita (rimane il dubbio che il suo volto sia di qualcuna già incontrata, il che renderebbe la faccenda alquanto rognosa).
    oggi ho appena steso le lenzuola lavate e non ho nessuna voglia di farmi da mangiare e il mio pensiero non è rivolto alla donna della mia vita bensì ai confetti della bomboniera che sono buonissimi e già pronti…
    buooooona domenicaaaaa

  7. Ma mi sà che ormai và di moda che uno dei componenti di un ipotetica coppia si innamori e l’altro no.
    Ultimamente faccio sempre la parte di quella assolutamente non innamorata, e non sapete che scocciature! Un mio amico riferendosi alla mia ultima storia mi ha detto: “Insomma, tu eri l’uomo e lui la donna..” E ho dovuto ammettere che era proprio così, ma la cosa non mi piace per niente, no no non mi piace..
    Ma i veri uomini di una volta dove sono finiti? Fatevi sentire!
    Buona domenica sera!
    P.S. (per Eliasmengwee): Adoro i confetti..!

  8. eccomi!!! oh principessa 🙂

  9. Finalmente!

  10. Grazie per l’incoraggiamento mio caro G.
    Rispondo a Ness1. Con le cose che mi succedono spero non mi manchino mai i c… più che la penna. Quello della penna è un dono, raro, dal cui fardello sono stato dispensato.
    Mi perdoni Elisa per l’evidente richiamo agli attributi maschili.
    rifuggo nell’ombra.

  11. credo che ti perdonerà… visto che parlavamo di uomini veri!! (a dire il vero diceva di una volta…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: