questa città è troppo lontana*

cammini per strada con la tua faccia e nessuno ti nota
cammini per strada con la maschera di nessuno e tutti ti guardano.

beh… non è proprio vero, anzi è quasi un falso. ci siamo accorti con gioia che V è moooolto famoso.
infatti a venezia vestiti da Guy Fawkes ci siamo andati davvero ottenendo un successo clamoroso! passavamo dalle reazioni di spavento (di sicuro non è una maschera conciliante) a commenti anarchici, strette di mano, grida di esultanza, foto in gran quantità (soprattutto il marti grasso dove eravamo in tre e faceva uno strano effetto)
devo dire che ho trovato interessante osservare molte persone conosciute senza che loro sospettassero minimamente chi avevano davanti (assolutamente impossibile essere riconosciuti)
e il travestimento, la maschera (un attore lo sa) era potente. ti immergeva nell’idea.
soprattutto dove la calca era massima e il rumore fastidioso.

la coscienza non dorme, nemmeno se la copri di rumore e ritmi ossessivi o litri di vino. nemmeno se ingiallisce.
bussa, costantemente alla porta e spesso, se apri, non è gentile.

“Ma quello che spero più di ogni altra cosa, è che tu capisca che cosa intendo quando dico che anche se non ti conosco, anche se non ti conoscerò mai. anche se non riderò e non piangerò – con te – e non ti bacerò – mai – io ti amo dal più profondo del cuore. io ti amo”
V for vendetta

saluti a tutti

*un bambino grassottello e stanco al suo babbo mentre andavano verso p. roma, sfiniti.

Annunci

7 Risposte to “questa città è troppo lontana*”

  1. Ma che frase ci regali g. quella del bambino intendo: sei geniale!
    (lo so che l’ha detta lui ma captare certe frasi è una fortuna di pochi)

  2. me la sono scritta sul telefonino per ricordarmela…

  3. Bimbo mi chiedo cos’è l’amore? Cresci e lo saprai. Bimbo mi chiedi cos’è la felicità? Rimani bimbo e lo saprai.
    Proverbio cinese

  4. qualcuno all’inizio del mondo deve averci fatto firmare un contratto pacco sulla vita… dov’erano i sindacati?!?
    maledizione!!!

  5. “Il male c’è perché lo combattiamo” – Iosif Brodskij

  6. Fiol d’un can!
    CiaU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: